domenica 13 gennaio 2008

COLUMBITE - TANTALITE (Ossidi - Oxides)

Clicca immagine per ingrandire

COLUMBITE (TANTALITE)

I cristalli hanno generalmente forma tabulare o di parallelepipedo tozzo; il colore è sempre nero, con riflessi interni bruno scuri nelle varietà ricche di manganese. 
La lucentezza è quasi metallica, soprattutto nelle varietà ferrifere: talvolta può manifestarsi un'iridescenza superficiale abbastanza tipica.

CARATTERI DIAGNOSTICI - È difficile da riconoscere, soprattutto per la rassomiglianza con altri ossidi complessi di colore nero e inoltre perché non è facile mettere in evidenza con semplici saggi chimici la presenza di niobio. Il miglior mezzo per I'identificazione resta sempre lo spettro di polvere ai raggi X.

ORIGINE - È caratteristica delle pegmatiti granitiche, ove si trova associata ad albite, microclino, berillo, minerali di litio e stagno e a vari fosfati.

GIACIMENTI E USI - Località celebri sono Londonderry (Australia) e Ampangabe (Madagascar). Giacimenti di interesse industriale in Nigeria. 
Importante minerale per l'estrazione del niobio e del tantalio.

VARIETÀ - Allo stesso gruppo della columbite appartiene la tantalite (FeTa2O6), nella fotografia qui sotto. Forma cristalli tabulari o aggregati. Ilcolore è bruno o nero, la lucentezza
metallica. Si trova in pegmatiti granitiche con quarzo, spodumene e altri minerali.


Tantalite
   
  ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z


4 commenti:

giadatea ha detto...

mai sentita... ma senti, secondo te qual'è la pietra più bella?

Raggio di sole ha detto...

....hai proprio tante belle pietre !.....buonanotte Loris.....

Ondamagis ha detto...

per me sono tutte molto belle queste pietre. Ciao e grazie del passaggio.

Tiziana ha detto...

Le resinose sono niente male!