venerdì 15 febbraio 2008

SIDERITE - Carbonati (Carbonates)

Clicca immagine per ingrandire

SIDERITE


La siderite cristallizza nel sistema trigonale: i cristalli sono però poco frequenti e per lo più si presentano come semplici romboedri con le facce talvolta incurvate; raramente si hanno individui prismatici o scalenoedrici. 
Assai più comuni sono invece le masse spatiche, concrezionate, granulari, oppure gli aggregati globulari e botrioidali.
Il colore degli esemplari varia dal giallo pallido al bruno, fino al nerastro nelle varietà riccamente manganesifere. 
La siderite è traslucida o trasparente, con lucentezza vitrea oppure perlacea; inoltre è abbastanza dura e pesante, facilmente sfaldabile in romboedri; fragile, ha frattura concoide o indistinta.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Il minerale è solubile solo in acido cloridrico a caldo, con vivace effervescenza: ciò lo distingue dalla calcite brunastra che, al contrario, è facilmente solubile anche negli acidi diluiti e freddi.

ORIGINE - La siderite è una specie comune, rinvenibile in diversi ambienti: forma, ad esempio, depositi anche cospicui e sfruttabili industrialmente, ma si può trovare pure in filoni metalliferi idrotermali di medio-bassa temperatura, oltre che in alcuni tipi di rocce metamorfiche e magmatiche.

GIACIMENTI - Importanti giacimenti, soprattutto in passato, erano quelli del Bergamasco e quelli del Bresciano. Belle cristallizzazioni provenivano anche dalle miniere di Brosso e di Traversella, nel Canavese (Torino), dalla miniera del Frigido (Massa-Carrara) e da alcune miniere sarde, specialmente nella Nurra (Sassari). 
Fra le localita estere celebri per i loro depositi di siderite ricordo Panasqueira (Portogallo); Eisenerz, in Stiria, e Hüttenberg, in Carinzia (Austria); Pribram, in Boemia; Müsen presso Siegen, in Vestfalia (Germania); Tavistock, nel Devonshire, e Camborne Redruth, in Cornovaglia (Gran Bretagna). 
Famose sono anche le belle masse spatiche rinvenute nella criolite di lvigtut, in Groenlandia, e gli splendidi cristalli del Mont Saint-Hilaire; nel Québec, in Canada.

USI - La siderite è un minerale assai pregiato per I'industria siderurgica, nella quale viene largamente sfruttato per ottenere l'acciaio.




Nessun commento: