lunedì 26 gennaio 2015

RODISITE - Carbonati (Carbonates)


RODISITE

CsB12Be4Al4O28

SISTEMA - Cubico 
DUREZZA - 8,5
DENSITA' - 3,44
COLORE - Incolore, allocromatico
LUCENTEZZA - Da vitrea a adamantina

Si presenta per lo più in cristalli di abito rombododecaedrico o tetraedrico, traslucidi, incolori o bianchi, spesso giallini, con viva lucentezza vitrea rendente alla adamantina.

CARATTERI DIAGNOSTICI - insolubile negli acidi, la rodisite tinge la fiamma dapprima in verde e poi in rosso.

ORIGINE - Questo minerale è in relazione genetica con gli stadi finali di formazione delle pegmatiti granitiche ricche di boro.

GIACIMENTI - Nelle pegmatiti miarolitiche del distretto di Murzinka negli Urali si trova in cristalli che sì accrescono su rubellite e quarzo. Individui generalmente gialli e grandi tino a 2 centimetri provengono dalle pegmatiti del Madagascar.



Nessun commento: