mercoledì 12 agosto 2015

ALLANITE (Silicati - Silicates)



ALLANITE

Ca, Ce)2(Fe'', Fe''')Al2OOHSiO4Si2O7 

SISTEMA: Monoclino
DUREZZA: 5 - 6
DENSITÀ: 3,9 - 4 
COLORE: Da bruno a nero
LUCENTEZZA: Da semimetallica a resinosa

Cristallizza nel sistema monoclino in forma di cristalli con abito tozzo oppure allungato o anche tabulare secondo il pinacoide anteriore. 
Spesso si presenta in granuli irregolari o in aggregati bacillari oppure in masse compatte.
L'allanite è bruno-nerastra e ha lucentezza che varia da semimetallica a resinosa.

CARATTERI DIAGNOSTICI -  Disciolta in acido nitrico, lascia un residuo siliceo colloidale. Riscaldata, aumenta di volume per poi fondere in una massa nerastra magnetica.

ORIGINE - È un minerale accessorio abbastanza frequente nelle rocce eruttive, come i graniti, le sieniti e le dioriti; si trova anche negli scisti crlstallini e particolarmente negli gneiss.

GIACIMENTI - Le località di giacitura più note sono Miask negli Urali, Falin, Ytterby e Sheppsholm in Svezia. Il minerale è presente anche in Groenlandia, nel Madagascar, in Norvegia e negli Stati Uniti.
Cristalli nerastri con abito tozzo vennero notati nel granito di Baveno e altri nella tonalità dell'Adamello.




ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z