domenica 10 gennaio 2016

PREHNITE - Silicati (Silicates)

   
PREHNITE

Ca2Al2(OH)2Si3O10

SISTEMA: Rombico
DUREZZA: 6,0 - 6,5 
DENSITÀ: 2,8 - 3,0
SFALDATURA: Perfetta
FRATTURA: Irregolare
COLORE: Incolore, allocromatico
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Vitrea 

Di rado questo minerale si rinviene in cristalli isolati o in piccoli gruppi aventi abito tabulare o prismatico, spesso con facce incurvate e deformate; assai più comunemente, invece, sono gli aggregati di tipo mammellonare, botrioidale o stalattitico, talvolta con struttura fibroso-raggiata, che possono raggiungere dimensioni ragguardevoli, fino a una decina di centimetri di diametro. 
La prehnite è di norma incolore o biancastra, anche se non sono infrequenti tenui colorazioni sui toni del verde, del grigio-verde, del giallo-verde; in alcuni aggregati il colore non è distribuito uniformemente, ma si presenta in chiazze irregolari. 
La lucentezza è vitrea, soprattutto negli aggregati microcristallini; piuttosto rari sono i cristalli perfettamente trasparenti.

CARATTERI DIAGNOSTICI - È solubile lentamente nell'acido cloridrico e fonde con facilità alla fiamma del cannello trasformandosi in un vetro bolloso di colore bianco o giallastro.

ORIGINE - Si rinviene associata a rocce di diversa natura, spesso come minerale secondario; è reperibile in rocce basiche (soprattutto basalti e gabbri), in anfiboliti, in scisti cristallini e, meno frequentemente, nelle cavità dei graniti; di rado è stata scoperta anche nelle fessure di.marmi, calcari, marne e dolomie.

GIACIMENTI - Per quanto riguarda l'Italia, la prehnite proviene da molte zone alpine, quali la Val di Fassa (Trentino), la Val d'Ala, Baveno e Montorfano (Piemonte) e la Val Malenco (Lombardia).
Il materiale di uso gemmologico, tuttavia, giunge esclusivamente dall'estero, in particolare da Prospect Quarries, nei pressi di Sidney (Australia), e dal Piccolo Namaqualand (Repubblica Sudafricana).

USO GEMMOLOGICO - Molto usato è il taglio a cabochon, che talora determina la comparsa di una sorta di gatteggiamento. Dai grezzi di questa gemma si ricavano inoltre sfere e ciottoli politi per produrre collane e ciondoli. Di rado, e solo quando compare in cristalli trasparenti, questa gemma viene sfaccettata: di solito si preferisce il taglio a tavola e a gradini. Dagli aggregati più compatti e omogenei si ottengono, infine, oggetti intagliati e piccole sculture.



ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z

Nessun commento: