mercoledì 6 aprile 2016

BRONZITE (Bastite) - Silicati


BRONZITE

(Mg, Fe)2Si2O6

SISTEMA: Rombico
DUREZZA: 5 - 6
DENSITÀ: 3,35 - 3,84 
SFALDATURA: Imperfetta
FRATTURA: Irregolare, fragile
COLORE: Bruno-verdastro
COLORE DELLA POLVERE: Bianco
LUCENTEZZA: Vitrea, metallica

Forma cristalli con abito prismatico tozzo, oppure granuli irregolari e aggregati massivi. Ha colore bruno-verdastro, La bronzite (come tutti i pirosseni rombici, ma più accentuatamente) si trasforma spesso in serpentino lamellare-fibroso di colore verde; questo prodotto di alterazione, noto con il nome di bastite, si può osservare in molte rocce serpentinose dell'Appennino.

CARATTERI DIAGNOSTICI - Può presentare effetti di asterismo. Insolubile negli acidi, fonde con facilità al cannello.

ORIGINE - È un minerale diffuso nelle rocce eruttive basiche di tipo gabbrico e peridotitico. Si trova anche in alcuni scisti cristallini e in diverse rocce effusive.

GIACIMENTI - Ben note sono le bronziti che si notano nelle rocce gabbriche di Bushveld nel Transvaal e di Kraubath in Stiria.
In Italia il minerale è presente a Sondalo in Valtellina e nella Valle dì Ultimo nel Trentino.


Bastite

ORDINE ALFABETICO DI TUTTI I MINERALI
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Z